Vuoi inserire un evento, una news, promuovere la tua attività o il tuo circolo ippico? leggi la GUIDA e scopri come si fa!
News dal mondo dell'equitazione

Published on febbraio 26th, 2015 | by Fabio

0

Roberto Rotatori Entra A Far Parte Del Team Sportivopariani

La storica selleria milanese firma un accordo di sponsorizzazione con il campione di completo italiano Roberto Rotatori, che monterà d’ora in avanti con selle e finimenti Pariani.   “Il dialogo che ha portato a questo accordo – spiega Caterina Mutinelli, direttore generale di Pariani – è iniziato nell’ambito di Horse Academy, il talent show di Class Horse TV in cui Roberto era uno dei giudici. Noi eravamo sponsor del programma e così ci siamo incontrati. Roberto ha iniziato la sua carriera agonistica con Pariani, quindi i nostri prodotti li conosceva già molto bene: la collaborazione è nata in modo molto spontaneo! Siamo entusiasti e non vediamo l’ora che la stagione del completo inizi: questo sarà un anno molto impegnativo per i nostri atleti, che dovranno conquistare le qualifiche olimpiche!”   In questi giorni Roberto sta testando due selle che verranno poi messe a punto per lui e per i suoi cavalli: si tratta del modello Soft Contact e del modello Five Stars, due selle da salto adattissime anche per la fase di cross country del completo, che offrono estremo comfort e grande stabilità. Roberto, che avrà a disposizione anche una Dressage TW per il rettangolo, si è fin da subito detto stupito positivamente per la grande comodità di queste selle, evidente fin dal loro primissimo uso: e questo aspetto è davvero fondamentale  per chi passa molte ore in sella.   “Pariani per me è una garanzia – conferma Roberto – ho iniziato a montare con le selle Pariani quasi 40 anni fa e mi sono sempre trovato molto bene. Ci tenevo moltissimo a questa partnership anche perché devo dire che tutti i cavalieri più forti del completo italiano montano con Pariani, basti pensare a Stefano Brecciaroli e a Vittoria Panizzon…Far parte di questo team è fantastico! Inoltre la famiglia Mutinelli (alla guida dell’azienda – ndr) è davvero super: tantissimo entusiasmo e voglia di migliorarsi e di essere all’avanguardia… In questo sono come me! Mi sono trovato fin da subito benissimo con loro… !”   Roberto Rotori sta preparando la stagione agonistica 2015 con estrema attenzione e il suo obiettivo principale sarà quello di qualificare Pura del Castegno (italiana del 2009) e Castlerichmond SRS(irlandese del 2008) al campionato mondiale dedicato ai giovani cavalli che si svolgerà a Le Lion d’Angers, in Francia, a ottobre.Pariani è fin da subito pronta a mettere a disposizione di Roberto e dei suoi cavalli tutta l’esperienza in fatto di selle e finimenti per dare il massimo contributo alla migliore performance sportiva.   ***   Note istituzionali: Roberto Rotatori, nato il 14 novembre 1967 a Milano, iniziò a montare a cavallo da ragazzino, a 10 anni, e con Silvano Galbiati dai 13 anni. Negli anni 1996 e 1997 lavora nelle scuderie di Mark Todd in Inghilterra, periodo che lui stesso riconosce come fondamentale per la sua carriera sia come cavaliere che come istruttore. Dopo una pausa dalle competizioni, ma non dal mondo della preparazione agonistica degli allievi a lui affidati in qualità di tecnico e di direttore tecnico di prestigiosi centri ippici italiani, ritorna nel 2006 a gareggiare in competizioni nazionali e internazionali e, grazie agli ottimi risultati conseguiti, in nemmeno due anni si guadagna la convocazione nella squadra italiana per il campionato europeo di completo del  2007 dei Pratoni del Vivaro, dove conquista con il team azzurro la medaglia di bronzo a squadre e con essa la qualifica per le Olimpiadi di Pechino 2008, dove quella del completo è l’unicasquadra italiana tra le tre discipline olimpiche a prendere parte ai Giochi. A Pechino Roberto contribuiscea conquistare il 6° posto a squadre, mentre a livello individuale si classifica entro i primi trenta binomi del mondo. Il quarto posto al CCI**** di Badminton del 2009, insieme al settimo posto individuale e all’argento a squadre al campionato europei di Fontainebleau, FRA sempre nel 2009 – sono risultati che lo consacrano tra i grandi del completo a livello Mondiale. La selleria Pariani è stata fondata nel 1903 e ha fatto la storia della selleria italiana e non. In collaborazione con Federico Caprilli, è stata la prima selleria a sviluppare la sella moderna come tutti la conosciamo oggi: laprima con un telaio/arcione flessibile (springtree) e la prima (negli anni ’50) monoquartiere, la famosa “Olympic”. Tutte queste innovazioni hanno contribuito a far si che i prodotti di questo atelier italiano siano esportati in tutto il mondo, in particolare gli Stati Uniti. Le selle e i pregiati finimenti Pariani hanno accompagnato in cavalcate da sogno alcune leggendarie personalità come lo Scià di Persia, Ronald Reagan, la famiglia Kennedy e la famiglia Reale Inglese, oltre ad alcune personalità sportive che hanno fatto la storia dell’equitazione, tra cui i leggendari fratelli Raimondo e Piero d’Inzeo, Graziano Mancinelli e Guido Dominici. Oggi Pariani sta percorrendo una strada che unisce tradizione e innovazione rivolgendosi a un pubblico eterogeneo fatto di giovani entusiasti di equitazione e di appassionati alla ricerca del top in termini di qualità e di tecnica. *** Per maggiori dettagli e approfondimenti: Press Office / Vittoria Smania Tel. 349 5887102 vittoria@vittoriasmania.com


Questo articolo è stato letto 1192 volte.


Autore dell'articolo

Fabio

Ciao, sono Fabio e sono amministratore di equitazione.net



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑